Lavaggio pannelli e Manutenzione impianto fotovoltaico

Leave a Comment

Aumentare la produttività del tuo impianto è semplice!


Lavaggio pannelli

L’attività consiste in una pulizia dei moduli fotovoltaici mediante spazzole idrocinetiche e acqua osmotizzata. Questa operazione permette di eliminare gli accumuli di elementi che si creano nel tempo sul pannello, ottimizzare la capacità di cattura della luce solare, incrementando così la produzione dell’impianto. Durante la pulizia dei pannelli, è possibile individuare eventuali moduli con vetro rotto che riducono la produzione dell’impianto e valutare una possibile sostituzione dello stesso. La durata dell’esecuzione del servizio dipende dalla potenza e dalla tipologia dei moduli installati, generalmente qualche ora. 

Il servizio non è obbligatorio ma è fortemente consigliato con una frequenza di almeno una volta all’anno, nel caso in cui l’impianto sia installato in una zona particolarmente polverosa, potrebbe essere necessario effettuare il servizio anche due/tre volte all’anno, libera scelta del titolare dell’impianto. Il rischio se si decide di non effettuare il servizio con una certa frequenza negli anni è che la polveri si accumuli sulla superficie del pannello, riducendo progressivamente la produttività dell’impianto e i propri ricavi


Manutenzione dell’impianto

Il servizio consiste in una manutenzione generale dei principali componenti dell’impianto fotovoltaico, in particolare quadri, inverter, eventuali trasformatori presenti. La regolare pulizia e la verifica del corretto funzionamento di questi componenti garantisce un’alta produttività dell’impianto. Inoltre, l’attività regolare di serraggio dei morsetti di potenza, può prevenire fenomeni di surriscaldamento e nei casi peggiori di innesco di incendio. Il servizio ha una durata di esecuzione che può durare da un ora a una giornata, in base alla potenza dell’impianto e al numero di inverter. Nel corso della manutenzione ordinaria si potrebbe notare dei componenti ancora funzionanti ma in procinto di guastarsi, in questo caso è possibile intervenire tempestivamente e procedere con la sostituzione dei componenti prima che si verifichi il guasto e minimizzare i tempi di eventuali fermi dell’impianto.

Il servizio non è obbligatorio ma è fortemente consigliato con una frequenza di almeno una volta all’anno, per ridurre eventuali fermi dell’impianto per guasti e aumentare quindi la produttività dell’impianto e i propri ricavi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *